Logo Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA INFORMATIVO DEL LAVORO E DELLA FORMAZIONE IN SARDEGNA

Accreditamento

I soggetti obbligati all’invio delle Comunicazioni Obbligatorie e del Prospetto Informativo dei disabili e le imprese (pubbliche e private) che intendono accedere all’istituto della CIG in deroga, nonché i soggetti abilitati (gli intermediari), devono espletare le procedure di accreditamento per poter accedere ai servizi “on line” dedicati del SIL Sardegna.
A tal fine è necessario:

1. registrarsi all’interno dell’area dedicata ai Servizi “on line” del Portale SardegnaLavoro, come ”Impresa” se si è un’azienda o come ”Soggetto Abilitato” se si è un intermediario;

2. stampare la richiesta di accreditamento con la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà e gli allegati previsti;

3. inviare la richiesta al Centro Servizi per il Lavoro (ex CPI) di competenza secondo una delle seguenti modalità:

a. direttamente presso gli uffici del CSL;

b. tramite fax, recante la dicitura “comunicazione trasmessa solo via fax” – SOSTITUISCE L’ORIGINALE – Ai sensi dell’art. 6 comma 2 della Legge n. 412/91, al numero del CSL;

c. tramite servizio postale ordinario all’indirizzo del CSL.

 

I recapiti dei CSL della Regione Sardegna sono consultabili attraverso la tabella dei Contatti dei CSL, mentre la competenza del Centro Servizi per il Lavoro è assegnata in base all’ubicazione della sede legale/operativa dell’impresa o del soggetto abilitato all’interno del territorio regionale.

 

A seguito del processo di accreditamento le imprese ed i soggetti abilitati riceveranno conferma tramite un messaggio di posta elettronica.

 

La procedura di accreditamento è unica e, pertanto, efficace per tutte le sedi presenti nel territorio regionale.
Per ulteriori chiarimenti è possibile consultare i seguenti manuali:

- Manuale Operativo per la Registrazione e l'Accreditamento delle Imprese (798.4 KiB) [file.pdf]

- Manuale Operativo per l'Accreditamento dei Soggetti Abilitati (788.8 KiB) [file.pdf]