Logo Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA INFORMATIVO DEL LAVORO E DELLA FORMAZIONE IN SARDEGNA

Il Sil Sardegna si integra con la Borsa Continua Nazionale del lavoro

Prevista dalla Riforma Biagi (Dlgs 276/2003), la Borsa Continua Nazionale del Lavoro (BCNL) costituisce un sistema informativo aperto, finalizzato a rendere efficiente e trasparente il mercato del lavoro e a favorire il libero incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro.

 

La BCNL si basa su nodi regionali, rappresentato in Sardegna dal Sil. In quest’ottica BCNL e SIL costituiscono due sistemi informativi complementari, indispensabili per poter realizzare un efficiente sistema di intermediazione della domanda e offerta di lavoro (borsa lavoro) a livello nazionale.

 

La Regione Sardegna è stata tra le prime a realizzare il Sistema informativo del Lavoro, avvalendosi di tecnologie all’avanguardia nel settore, prevedendo anche la futura integrazione con la BCNL.
Oltre alla borsa lavoro sono stati implementati una serie di strumenti aggiuntivi quali, per esempio, l’Osservatorio del mercato del lavoro, lo strumento che permette di conoscere la struttura del mercato del lavoro e del suo andamento. In questo modo il Sil Sardegna oltre all’integrazione della banca dati dei curriculum vitae dei cittadini e delle domande di lavoro delle imprese, ha realizzato un avanzato sistema di erogazione dei servizi dell’impiego pronto per essere interconnesso con la rete nazionale.

 

La presentazione del Sil Sardegna ai dirigenti e funzionari dell’Assessorato del lavoro e dell’Agenzia regionale del lavoro, tenutasi presso lo stesso Assessorato del Lavoro è stata l’occasione per annunciare che, entro il 30 novembre, la Regione Sardegna accederà alla rete nazionale della BCNL estendendo in questo modo i servizi di incontro domanda/offerta di lavoro del livello regionale al più ampio mercato del lavoro nazionale. Un primo importante passo per la futura integrazione di tutti i servizi e la realizzazione del SIL Nazionale.