Logo Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA INFORMATIVO DEL LAVORO E DELLA FORMAZIONE IN SARDEGNA

A Cagliari la presentazione del Programma Flexicurity/Sardegna 2015

Mercoledì 29 aprile, presso la sala convegni del Lazzaretto di Sant’Elia, sarà presentato il Programma Flexicurity/Sardegna 2015.

 

L’iniziativa avrà inizio alle ore 10, con una prima tappa al Centro servizi per il lavoro di Sant’Elia, per l’inaugurazione della struttura, alla presenza del Presidente della Regione, Francesco Pigliaru, dell’Assessore del Lavoro, Virginia Mura, del Sindaco di Cagliari, Massimo Zedda, e del Commissario della Provincia di Cagliari, Franco Sardi.

 

A seguire, a partire dalle ore 10:30, nell’adiacente struttura del Lazzaretto, si svolgerà la presentazione del Programma, con i saluti istituzionali, e l’illustrazione delle linee guida del primo avviso “Tirocini e bonus occupazionali”, da parte del Direttore generale dell’Assessorato, Eugenio Annicchiarico, e del Direttore generale dell’Agenzia regionale del Lavoro, Massimo Temussi.

 

Al termine degli interventi è prevista una sessione di dibattito, con il contributo del pubblico, degli imprenditori presenti, dei lavoratori, e dei rappresentanti delle associazioni di categoria, e sindacali.
L’incontro sarà moderato da Giuseppe Meloni, giornalista de L’Unione Sarda.

 

Con la Flexicurity l’Assessorato del Lavoro della Regione Sardegna interviene, attraverso il Fondo sociale europeo, per favorire il reinserimento lavorativo di soggetti deboli, in particolare dei lavoratori espulsi dal bacino della mobilità in deroga. L’intervento punta a garantire un adeguato livello di sicurezza sociale, con la presa in carico dei lavoratori, e con un sostegno al reddito, condizionato alla prestazione di un tirocinio in azienda, finalizzato all’assunzione, che potrà essere preceduta da un adeguamento delle competenze del lavoratore.

 

Il primo avviso “Tirocini con voucher e bonus occupazionali del programma Flexicurity – 2015″, di prossima uscita, offre diverse opportunità per lavoratori e imprese, attraverso l’erogazione di un voucher per il periodo di tirocinio, e un bonus, nel caso in cui l’azienda intenda assumere il tirocinante.

 

Per l’occasione sarà inoltre presentato il Social bus, l’ufficio itinerante del Fondo sociale europeo, che partirà da Cagliari per un tour in tutta la Sardegna.

 

 

Questo sito utilizza cookie tecnici al fine di migliorare l'esperienza di navigazione. Per saperne di più rispetto ai cookie, consulta la relativa informativa del pulsante informazioni