Logo Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA INFORMATIVO DEL LAVORO E DELLA FORMAZIONE IN SARDEGNA

CPI di Senorbi: Ricerca n.1 muratore e n.1 addetto alla manovalanza

Ente proponente

Centro per l’Impiego di Senorbì – Via C. Sanna, 96 – 09040 Senorbì (CA) – tel. 0709809167 – fax 0709808743.

 

Ricerca personale

Il Comune di Silius ha richiesto l’avvio a selezione di:

-  n. 1 Muratore – tempo determinato: 45 giornate lavorative, tempo pieno (39 ore settimanali);

-  n. 1 Addetto alla manovalanza – tempo determinato: 45 giornate lavorative, tempo pieno (39 ore settimanali);

 

Data della chiamata presso il CPI: 25/08/2016

Scadenza della chiamata presso il CPI: 07/09/2016

Ora della chiamata presso il CPI: dal lunedì al venerdì: dalle ore 08,30 alle ore 12,30; lunedì pomeriggio: dalle 15,00 alle 17,00.

Sede di lavoro: Silius

C.C.N.L.: Settore Agricoltura

Requisiti:

- Stato di disoccupazione o inoccupazione;

- Residenza e/o domicilio nel Comune di Silius;

- Non usufruire di altre sovvenzioni pubbliche o indennità di disoccupazione e/o mobilità;

- Possesso requisiti e qualifica alla data del 25 agosto 2016

 

Tipologia contrattuale: tempo determinato.

 

Documenti da presentare al CPI per partecipare alle procedure di selezione:

- Domanda di adesione;

- Scheda Anagrafica aggiornata;

- Modello ISEE in corso di validità. In particolare saranno ritenute valide solo le certificazioni ISEE redatte ai sensi del DPCM 159/13 e quindi successivamente al 01 gennaio 2015;

- documento di  riconoscimento.

 

Durata validità graduatoria: annuale.

 

La graduatoria verrà formulata secondo i criteri stabiliti dalla deliberazione della Giunta Regionale n. 50/54 del 21.12.2012 e n. 33/19 del 08.08.2013. Pertanto, a parità di punteggio, è data priorità, secondo l’ordine di elencazione, alle seguenti categorie di lavoratori:
- ai soggetti espulsi dal mercato del lavoro negli ultimi due anni (ovvero coloro che risultano privi di occupazione e la cui cessazione dell’ultimo rapporto di lavoro sia avvenuta negli ultimi 24 mesi);
- ai “disoccupati di lunga durata” (ovvero coloro che sono alla ricerca di una nuova occupazione da più di 12 mesi o da più di 6 mesi se giovani.
Per giovani si intendono i soggetti di età superiore a diciotto anni e fino a venticinque anni compiuti o, se in possesso di un diploma universitario di laurea, fino a ventinove anni compiuti).
- alle donne.

 

Organo al quale presentare eventuale ricorso: A.S.P.A.L. – Direttore ad interim Servizio strutture Territoriali, entro 10 giorni dalla pubblicazione. Successivamente alla scadenza del suddetto termine è ammesso ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale territorialmente competente entro 60 giorni, o in alternativa, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica ex D.P.R. 1199/1971 entro 120 giorni.

 

Informazioni utili

Modalità di candidatura: domanda da presentare personalmente.

La prova di idoneità: E’ prevista la prova di idoneità al lavoro.

Questo sito utilizza cookie tecnici al fine di migliorare l'esperienza di navigazione. Per saperne di più rispetto ai cookie, consulta la relativa informativa del pulsante informazioni