Logo Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA INFORMATIVO DEL LAVORO E DELLA FORMAZIONE IN SARDEGNA

Avviso pubblico 2017

La RAS informa che è stato pubblicato l’Avviso pubblico finalizzato all’attivazione di tirocini di inserimento e/o reinserimento al lavoro, quali:

 

Tipologia A: progetti di tirocinio cofinanziati con le risorse del PON IOG “Iniziativa Occupazione Giovani” – Misura 5A “Tirocinio extracurriculare” – Programma Garanzia Giovani, e del D.L. 76/2013 convertito con la Legge 99 del 9 agosto 2013 rivolti a giovani NEET di età compresa tra i 18 e i 29 anni compiuti.

Tipologia B: progetti di tirocinio cofinanziati con le risorse del POR FSE 2014-2020 – Asse 1 – 8.5.1, rivolti a inattivi, inoccupati, disoccupati ai sensi del D.Lgs. 150/2015 che abbiano compiuto 30 anni e domiciliati in Sardegna alla data di presentazione della domanda. In relazione al target identificato per la tipologia B, il presente avviso prevede che almeno il 38% delle risorse sia assegnato alle donne.

 

AVVISO TIROCINI (614.5 KiB) [file.pdf]

Slides Attivazione Tirocini (596.2 KiB) [file.pdf]

 

Per una migliore comprensione dell’Avviso pubblico 2017 relativo all’attivazione dei tirocini di inserimento e reinserimento lavorativo si prega di voler consultare le 

FAQ rilasciate da ASPAL (353.1 KiB) [file.pdf]

 

Si precisa che l’Aspal istruisce i progetti di tirocinio sulla base dell’ordine di presentazione e attiva i tirocini con decorrenza dal primo lunedì di ogni mese.

 

Le richieste di attivazione dei tirocini, per poter essere istruite e poter dare inizio al tirocinio dal mese successivo, devono essere presentate con la necessaria validazione online di tutti i soggetti interessati, ovvero, portate nello stato “All’approvazione del Soggetto Promotore” – improrogabilmente entro il giorno 20 del mese -.
I tirocini presentati durante lo stesso mese ma oltre i termini indicati, seppur con le modalità sopracitate, anche se presi in carico da un tutor progettista del Centro per l’Impiego competente, non potranno essere oggetto di istruttoria e avere inizio nel mese successivo alla presentazione stessa.

 

 

Modalità di presentazione delle richieste di Tirocini

 

I Soggetti Ospitanti registrati al SIL Sardegna e accreditati al Sistema Regionale delle Comunicazioni Obbligatorie, potranno predisporre i progetti di tirocinio, previa richiesta di abbinamento dell’aspirante Tirocinante, il quale per poter essere abbinato al Soggetto Ospitante dovrà aver rilasciato la Dichiarazione di Immediata Disponibilità (DID) ai sensi del D.Lgs. 150/15 e sottoscritto presso il Centro per l’Impiego di competenza il Patto di Servizio Personalizzato.

 

Tirocini 2017 e procedure di identificazione nei CPI
L’Aspal comunica che per garantire un buon grado di affidabilità sull’identità degli utenti dei Centri per l’impiego (CPI), a partire dal mese di luglio 2017 cambiano le modalità per la procedura di identificazione: i cittadini dovranno recarsi personalmente allo sportello del CPI di riferimento, muniti di valido documento di riconoscimento e della tessera sanitaria (codice fiscale).
Si sottolinea che tale modalità è requisito fondamentale per l’attivazione dei nuovi tirocini di inserimento e/o reinserimento al lavoro, in particolare si rende necessaria per le conferme di abbinamento dei tirocinanti con le imprese ospitanti.

 

Per ulteriori dettagli sulle modalità di presentazione e la visualizzazione della documentazione, si consiglia di consultare la sezione Tirocini nell’area personale del portale.

 

 

Tirocini: termina fase 1 garanzia giovani. presto un nuovo bando, risorse per 13 milioni di euro

Slittano di una settimana i circa 500 progetti in partenza il 4 giugno. In dieci mesi in Sardegna attivati oltre settemila progetti.

 

Cagliari, 7 giugno 2018 – E’ terminata la prima fase del Programma Garanzia Giovani e da oggi l’Aspal non potrà più attivare i tirocini di tipologia A, quelli rivolti ai giovani Neet tra i 18 e i 29 anni.

 

Nell’ambito del Programma – che in Italia è attuato attraverso il Programma operativo nazionale (Pon) Iniziativa Occupazione Giovani (IOG), ed è gestito dall’Anpal (Agenzia nazionale per le Politiche attive per il Lavoro) - è in corso la predisposizione della fase 2, che per la Sardegna prevede un ammontare di risorse, destinate alla sola misura dei tirocini Garanzia Giovani, pari a quasi 13 milioni di euro, con la novità che un asse sarà dedicato a tutti i giovani sino ai 35 anni, anche non Neet.

 

Subiranno uno slittamento di una settimana, invece, i circa 500 tirocini in fase di approvazione, gli ultimi per questa misura, che sarebbero dovuti partire il 4 giugno: il loro iter ha avuto uno stop di qualche giorno dovuto alle interlocuzioni con l’Anpal, per le difficoltà di rendicontazione che potrebbero verificarsi.
L’Aspal comunica che i progetti saranno approvati entro domani alle 14, avranno decorrenza da lunedì 11 giugno e fino al 25 novembre e che le comunicazioni ai tirocinanti e alle imprese ospitanti sono state già inviate.

 

L’Aspal, in attesa del nuovo bando Garanzia Giovani, ricorda che sono comunque attivabili i tirocini relativi alla tipologia B, dedicata ai disoccupati over 29, e quelli Regionali, rivolti a tutti i destinatari, a prescindere dall’età, questi ultimi prevedono i costi di attivazione interamente a carico delle aziende (minimo 400 euro al mese per tirocinante).

 

Dalla data di pubblicazione dell’avviso, nello scorso luglio, a oggi, in Sardegna sono stati attivati in totale 7.120 tirocini che hanno interessato altrettanti tirocinanti e imprese per un totale di oltre 14 milioni di euro di risorse spese. Quelli di tipologia A sono stati 3.905, quelli di tipologia B dedicati agli over 29 sono stati 2.312 e quelli Regionali 903. Il 63% dei tirocini sono stati attivati da donne e il 37% da uomini.

 

Comunicato Stampa (432.4 KiB) [file.pdf]

 

 

 

Nuova polizza RCT – Tirocini ASPAL
L’ASPAL informa che, a partire dalle ore 24.00 del 02/11/2017, è in vigore una nuova polizza a copertura della responsabilità civile verso terzi per i Tirocini promossi dall’ASPAL.
In attesa che la modifica venga implementata sul sistema informativo SIL, tutti i riferimenti alla precedente polizza contenuti nei documenti dei tirocini iniziati successivamente al 2 novembre 2017 devono intendersi automaticamente sostituiti dai seguenti:
 
Responsabilità civile verso terzi (RCT)
Groupama Assicurazioni S.p.A.
polizza assicurativa n. 107365118