Logo Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA INFORMATIVO DEL LAVORO E DELLA FORMAZIONE IN SARDEGNA

Tirocini Programma Eurodyssey

Eurodyssey è un programma di scambio in collaborazione con le autorità regionali, i giovani e le imprese e gli enti pubblici.  Grazie alle esperienze di stage in altre regioni, i giovani europei acquisiscono nuove competenze che possono essere valorizzate nel mercato del lavoro, scoprono un’altra cultura, acquisiscono autonomia e migliorano la conoscenza di una lingua straniera. D’altra parte le aziende si avvalgono dell’entusiasmo e delle competenze di giovani europei e migliorano la loro immagine aprendosi all’Europa e partecipando alla formazione dei giovani.

 

Destinatari dell’Avviso

L’Avviso in oggetto si rivolge a soggetti ospitanti che:

- hanno una sede legale e/o operativa in Sardegna;

- hanno in organico, nella sede di svolgimento del tirocinio ubicata nel territorio regionale, almeno 2 dipendenti (o soci);

- attivano progetti di tirocinio per profili professionali appartenenti alla classificazione ISTAT CP2011, appartenenti ai gruppi professionali 2, 3, 4, 5.

 

Le risorse a disposizione permettono la realizzazione di 23 tirocini tra il 2022 e il 2023.

A supporto dell’esperienza di mobilità, i giovani partecipanti beneficeranno del corso di lingua italiana di 50 ore da svolgersi prioritariamente durante il primo mese di permanenza a Cagliari, dell’indennità mensile di tirocinio a carico dell’ASPAL (pari a 750 €/mese per sei mesi), dell’alloggio durante il primo mese di permanenza in Sardegna e di servizi e attività volti a facilitarne l’integrazione socio culturale.

 

Modalità di partecipazione

Le imprese/enti/organizzazioni interessate ad ospitare giovani in tirocinio, dovranno caricare i propri dati, ai fini della registrazione, sul portale http://eurodyssey.aer.eu/how-can-my-company-join/  ed inviare ad ASPAL la propria istanza, attraverso il modulo “Candidatura soggetto ospitante per Tirocini Eurodyssey” allegato all’Avviso[1], tramite PEC aziendale all’indirizzo: agenzialavoro@pec.regione.sardegna.it, completo di tutte le informazioni richieste.

 

L’ASPAL supporta i soggetti ospitanti sia nella fase di registrazione che di caricamento dell’offerta di tirocinio sul portale alla pagina: http://eurodyssey.aer.eu/traineeships/.

Concluso l’iter di selezione del tirocinante, gli enti ospitanti potranno presentare all’Aspal l’istanza per l’attivazione del tirocinio trasmettendo tutta la modulistica indicata al paragrafo 9 dell’Avviso.

 

Il soggetto ospitante è tenuto ad utilizzare la modulistica predisposta dall’ASPAL che sarà disponibile alla pagina: https://www.sardegnalavoro.it/servizi-per-il-lavoro/tirocini a partire da maggio 2022.

 

Gli enti dovranno attivare il tirocinio secondo quanto disciplinato dall’Avviso. Per tutto quanto non direttamente previsto si rimanda: al Regolamento adottato dal Comitato Direttivo dell’AER, in data 23/01/2018 “Eurodyssey Procedures”; alle Linee Guida approvate con D.G.R. n. 45/7 del 14.11.2019 “Disciplina dei tirocini formativi e di orientamento; al Regolamento per l’attivazione di tirocini extracurriculari di inserimento e reinserimento lavorativo nell’ambito dei quali l’ASPAL svolge il ruolo di soggetto promotore, approvato con Determinazione dirigenziale n. 1838/ASPAL del 09.10.2018.

 

L’Avviso segue una procedura a sportello secondo l’ordine cronologico di invio delle richieste di attivazione dei tirocini e fino ad esaurimento delle risorse a disposizione.

Le istanze di richiesta di attivazione di tirocinio dovranno pervenire entro il termine ultimo del 31 maggio 2023 e prevedere l’inizio del tirocinio entro il 1° luglio dello stesso anno.

 

 

PER INFO

aspal.eurodyssey@aspalsardegna.it

agenzialavoro.urp@regione.sardegna.it

 


[1] https://www.regione.sardegna.it/documenti/44_644_20220304132314.pdf

 

 

Per consultare l’Avviso clicca qui

Questo sito utilizza cookie tecnici al fine di migliorare l'esperienza di navigazione. Per saperne di più rispetto ai cookie, consulta la relativa informativa del pulsante informazioni